·Viva Taranto·

#BelliDiPapà (Di Guido Chiesa; con  Diego Abatantuono, Francesco Facchinetti, Andrea Pisani, Antonio Catania, Matilde Gioli, Marco Zingaro, Barbara Tabita, Uccio De Santis, Nicolò Senni, Francesco Di Raimondo. Genere: commedia)

bellidipapa

Il film (una commedia leggera con un tema però di sostanza: quello del rapporto con i figli quando diventano adulti, magari diversi da ciò che vorresti e malati di cronica ingratitudine) ha la sua spina dorsale nell’interpretazione di Abatantuono (Vincenzo) che un po’ mette in scena se stesso, il milanese “arrivato” grazie al duro lavoro, che non rinnega ma anzi esalta le proprie origini pugliesi. I suoi tre ragazzi vivono da privilegiati (senza nemmeno esserne coscienti) con l’unica carenza vera dell’avere perso molto presto la mamma (l’altra carenza che lamentano, quella dell’attenzione e del “tempo” paterno, non è vera, piuttosto fa parte dell’ingratitudine che ho detto: troppo facile lamentarsi delle mancanze dei genitori, nei ritagli di tempo tra una vacanza a Ibiza e un trattamento estetico, dopo un faticoso shopping griffato). Vincenzo, anche spinto dal terrore delle annunciate nozze tra la figlia e un odioso giovane arrampicatore (bravo Facchinetti a rendersi antipatico al pubblico: basta il completo rosa ed i modi untuosi che mal celano il costante calcolo dei vantaggi che quella unione gli porterebbe), architetta una messa in scena per fingere la bancarotta fraudolenta della sua florida azienda. Lo fa per dare una lezione alla sua viziatissima discendenza. Trovarsi a Taranto nella vecchia casa di famiglia. Senza soldi. Da latitanti. Costretti dunque, per sopravvivere, anche solo per comprare la fresella e il pomodoro, addirittura a lavorare. Il lavoro, questo sconosciuto. L’esperienza (traumatica per i tre) rivoluziona le vite di tutti: cadono le maschere costruite da anni di danarosa vacuità. Esce fuori la creatività, l’umanità, il valore di ciascuno. Si svela anche il segreto serbato da Vincenzo per tutta la vita, quello di un amore indomito “sopravvissuto” alla famiglia. Insomma, lode alle scelte di rottura.

Il trailer del film lo trovate qui





Articoli correlati

  • Sincerità?Novembre 22, 2015 Sincerità? #dobbiamoParlare (Di Sergio Rubini. Con Sergio Rubini, Isabella Ragonese, Fabrizio Bentivoglio, Maria Pia Calzone. Genere: commedia) Il film, con il suo titolo già di per sè […]
  • Maledetta onestàFebbraio 19, 2017 Maledetta onestà #Loralegale (Regia: Salvatore Ficarra, Valentino Picone. Con: Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Vincenzo Amato, Leo Gullotta, Antonio Catania, Tony Sperandeo, Sergio Friscia, Eleonora […]
  • Sex4healthLuglio 3, 2016 Sex4health #Kiki&IsegretidelSesso (Regia: Paco León. Con: Natalia de Molina, Alex Garcia, Candela Peña, Luis Callejo, Silvia Rey, Paco León, Ana Katz. Genere: Commedia) Ho letto diversi […]
  • Solo per BentivoglioMarzo 13, 2016 Solo per Bentivoglio #forEverYoung (Regia: Fausto Brizzi. Con: Fabrizio Bentivoglio, Sabrina Ferilli, Teo Teocoli, Stefano Fresi, Lillo, Lorenza Indovina, Luisa Ranieri, Claudia Zanella, Emanuel Caserio, […]