·Viale Pindaro, un pugno negli occhi·

E così, mentre si parla del trasferimento dell’Università D’Annunzio all’ex Cofa, e si favoleggia di Archistar, sedi a forma di nave, progetti da far invidia al mondo intero, in grado di attirare studenti da ogni dove, e di trasformare Pescara in una calamita per turisti, ecco che in viale Pindaro, proprio di fronte alle aule di Architettura, appaiono delle strane presenze.

Cassoni bianchi che servono per il raffreddamento e il riscaldamento delle aule e che sono un pugno negli occhi per chiunque entri o frequenti l’Università. Tra l’altro rumorosissimi, a detta degli studenti. Quindi un oltraggio all’estetica e anche un disturbo permanente per le lezioni. Se si aggiunge che sono proprio a ridosso delle aule di Architettura, e che agli architetti o aspiranti tali dovrebbe stare a cuore il buon gusto, l’estetica, l’organizzazione degli spazi, la bellezza dell’ambiente, allora è molto più grave.

ps: anche in considerazione del fatto che lo stesso direttore generale è un architetto. Misteri Pindarici.




Articoli correlati

  • Una sede sicura, prima di tutto20 Novembre 2019 Una sede sicura, prima di tutto Una sede sicura, innanzitutto. Una sede unica, possibilmente. Aule per studiare, aule per incontrarsi, laboratori per Architettura e Ingegneria. Studentati. Occorre tutto questo agli […]
  • Ex Cofa, percorso in salita14 Novembre 2019 Ex Cofa, percorso in salita E adesso il quadro è molto più chiaro. Adesso, dopo la conferenza stampa del rettore della D’Annunzio Sergio Caputi e l’uscita pubblica sul suo blog, poche ore prima, del direttore del […]
  • Caputi: no all’ex Cofa se la città non è d’accordo13 Novembre 2019 Caputi: no all’ex Cofa se la città non è d’accordo “Una cosa è certa, non farò nulla se non ci sarà la condivisione da parte della città”: Sergio Caputi, il rettore dell’Università d’Annunzio di Chieti-Pescara, parla dell’ipotesi di […]
  • Rischio esondazione per l’ex Cofa ma la Regione blocca il piano10 Novembre 2019 Rischio esondazione per l’ex Cofa ma la Regione blocca il piano C’è un altro documento molto importante sulla vicenda ex Cofa che rischia di compromettere il progetto dell’Università di trasferirsi sull’ultima area vista-mare di Pescara. E’ una […]