·Solo per Bentivoglio·

#forEverYoung (Regia: Fausto Brizzi. Con: Fabrizio Bentivoglio, Sabrina Ferilli, Teo Teocoli, Stefano Fresi, Lillo, Lorenza Indovina, Luisa Ranieri, Claudia Zanella, Emanuel Caserio, Francesco Sole, Pilar Fogliati. Genere: Commedia)

young

Se avete avuto la pazienza di leggermi in questi mesi, avrete constatato che non ho la propensione a formulare giudizi inorriditi sui film che non siano dei capolavori. Cerco piuttosto di trovare un senso, anche nascosto dietro le banalità e gli stereotipi che mi faccia sorvolare sulla leggerezza della sceneggiatura. Qui, come in Io e lei (casualmente, ma forse non troppo, in entrambi c’è la Ferilli tra gli attori), ho avuto difficoltà a trovare una sostanza, un tema trattato anche solo con l’ironia ma in modo non superficiale ed originale, a partire dai “modelli umani” scelti come protagonisti. Questi sono così privi di sfaccettature e risvolti appunto umani (e come tali imprevedibili) da farmi pensare che il regista (e sceneggiatore) abbia volutamente scelto un tema “attuale” per poi portare sul set degli stereotipi oleografici, da telefilm del primo pomeriggio. Si parla della frenesia dell’eterno Peter Pan (declinata al maschile ed al femminile): e dunque, i cinquantenni stanno con le ventenni (in modo palesemente grottesco e inadeguato) ma insieme rimpiangono (e cercano clandestinamente) una donna che possa ricordare insieme a loro il Commodore 64, godere delle distorsioni sonore della puntina sul vinile, preparare la pasta fatta in casa (anziché ordinare sushi e sashimi a go go). Le cinquantenni “si fanno” il toy boy allegramente sorvolando sui palesi squilibri che emergono alla prima conversazione che non sia su che tipo di pizza scegliere. Gli ex giovani degli anni sessanta non accettano di invecchiare, non accettano di venire soppiantati dai giovani degli anni duemila, sia in campo lavorativo che sportivo che fisico che sentimentale. Al di là delle situazioni comiche aiutate dalla presenza di Lillo e Frassica, questo tema, che avrebbe consentito spunti di riflessione interessanti (pur se trattati con la leggerezza tipica della commedia) è lasciato lì, un po’ alla deriva, come alla deriva va lo spettatore perché non trova un filo conduttore vero di pensiero che unisca quei fotogrammi in modo da consentire almeno l’inizio di una riflessione. Direte: allora lasciamo stare, niente Brizzi. Un po’ se la meriterebbe la diserzione del pubblico a dimostrare che è più maturo del regista. Ma, a parte avere la curiosità di formulare un vostro giudizio, magari antitetico al mio (in questo caso vi prego di farmelo sapere, ci tengo), residua una ragione vera che forse vale (almeno in parte) il biglietto: si tratta di Bentivoglio, della sua interpretazione, delle sue espressioni facciali e della sua gestualità da attore di prima classe e di classe. Lui è il personaggio centrale e la più bella scena del film lo vede protagonista, insieme a Lorenza Indovina e Bonnie Tyler (guardatela qui ). Una scena che ho sentito come un po’ liberatoria rispetto alla piattezza generale ed alle risatine da talk show che permeano l’intero racconto. Era una vita che non ascoltavo quella canzone. Qualcosa di buono alla fine Brizzi l’ha fatta. Dal mio punto di vista.

YouTube / Medusa Film Official – via Iframely





Articoli correlati

  • Sincerità?Novembre 22, 2015 Sincerità? #dobbiamoParlare (Di Sergio Rubini. Con Sergio Rubini, Isabella Ragonese, Fabrizio Bentivoglio, Maria Pia Calzone. Genere: commedia) Il film, con il suo titolo già di per sè […]
  • I veri amiciNovembre 15, 2015 I veri amici #SnoopyAndFriends (Regia: Steve Martino; Sceneggiatura: Bryan Schultz; Genere: animazione, commedia, family) Scappo dalla cupezza di questo sabato dove non c'è pace né amore né forse […]
  • Viva TarantoNovembre 21, 2015 Viva Taranto #BelliDiPapà (Di Guido Chiesa; con  Diego Abatantuono, Francesco Facchinetti, Andrea Pisani, Antonio Catania, Matilde Gioli, Marco Zingaro, Barbara Tabita, Uccio De Santis, Nicolò Senni, […]
  • Sex4healthLuglio 3, 2016 Sex4health #Kiki&IsegretidelSesso (Regia: Paco León. Con: Natalia de Molina, Alex Garcia, Candela Peña, Luis Callejo, Silvia Rey, Paco León, Ana Katz. Genere: Commedia) Ho letto diversi […]