·Sanità sprofondo sud·

Ci tocca applaudire: ma sempre le altre regioni. Dopo la Campania, prima ad aver firmato il Masterplan per il sud, adesso tocca alla Toscana. E’ il presidente Enrico Rossi ad annunciare su Facebook che nella nuova classifica degli ospedali, il Nord è ai vertici, e in Toscana ci sono le cure migliori.

Enrico Rossi

Enrico Rossi

Sì, ancora una volta è il Sud a soffrire: lo dicono l’Agenzia nazionale sanitaria e l’Osservasalute. La Toscana è la regione dove la sanità funziona meglio per i cittadini. La Campania è invece a fondo classifica. La Toscana si ferma all’8,6%, il Veneto all’11, l’Emilia al 12, la Lombardia e il Piemonte al 13. Vanno male anche l’Abruzzo (23%), la Puglia (22%) e Lazio, Sicilia e Calabria (tutti al 19%).

E anche le cifre sull’emigrazione sanitaria verso Bologna, Roma, Milano, non ci premiano. I pazienti continuano ad andarsi a curare altrove, in cerca di strutture più sicure.

D'Alfonso e Paolucci

D’Alfonso e Paolucci

Non stiamo messi bene neppure nella classifica delle regioni col numero più alto di strutture con risultati di assistenza superiori alla media: la Toscana è in testa e tocca il 23%, l’Abruzzo purtroppo è sotto il 10 per cento.

E’ l’Italia a due velocità. Che in materia di sanità e di salute significa anche minore aspettativa di vita. L’Abruzzo è qui, profondo sud.





Articoli correlati

  • Reparti, il vero pianoFeb 22, 2016 Reparti, il vero piano Non è la Borsa e neppure la lotteria. E manco una roulette. Ma i numeri che girano sono tanti, milioni di milioni, che è meglio fare chiarezza. Eccola la proposta di riordino della rete […]
  • Pronto soccorso da incuboOtt 4, 2017 Pronto soccorso da incubo Scene da un Pronto soccorso abruzzese. Quello di Vasto. Lo scotch agli strumenti, le sedie squarciate col rivestimento di spugna in bella vista, e poi mobili rotti, crepe, muri scrostati, […]
  • Contrordine, stop ai tagliGiu 14, 2018 Contrordine, stop ai tagli E adesso i tagli agli ospedali non li vogliono fare più. Adesso che hanno cambiato casacca, che da maggioranza sono diventati opposizione, anche loro diventano garibaldini: ma quali tagli […]
  • Roma boccia i superospedaliOtt 30, 2015 Roma boccia i superospedali Un documento segreto sulla rete ospedaliera. L'assessore alla Sanità abruzzese Silvio Paolucci in Commissione non parla, il piano resta nel cassetto. Una sola cosa viene fuori chiara che […]