·Saga, Allegrino ma non troppo·

È andata come Mapero’ aveva preannunciato. Il cda Saga scende da cinque a tre, per ora. Gli sbarcati sono quelli non graditi: Emidio Isidoro, Barbara Becchi e Valentino Sciotti (anche se solo gli ultimi due si sono fatti da parte autonomamente). Nicola Mattoscio e’ stato confermato presidente, vice Antonello Ricci, consigliere Antonella Allegrino, la new entry che stava a cuore a D’Alfonso perché ha fatto la kamikaze per il centrosinistra in varie occasioni elettorali.

Antonella Allegrino

Antonella Allegrino

Le nomine sono state fatte aumma aumma, senza neppure una foto o un comunicato. Al contrario dell’insediamento di Abruzzo sviluppo, che si è meritato il fotografo e i sorrisi dei nuovi componenti (Manuel De Monte, Graziano Di Costanzo e Valentina Maio, presidentessa del Lanciano) al braccio del presidente della Regione Luciano D’Alfonso. In effetti alla Saga c’è poco da sorridere: con i bilanci in rosso e l’esposto di Isidoro che pende sulla testa di presidente e consiglieri, c’è poco da stare allegri.

La squadra di Abruzzo sviluppo

La squadra di Abruzzo sviluppo

Delusissimo dalla terna Saga l’imprenditore Emilio Schirato che pochi giorni fa era stato incoronato da D’Alfonso davanti ai giornalisti:

“Fategli i complimenti, sarà il nuovo consigliere Saga”, disse il governatore in conferenza stampa. Peccato che quel posto fosse stato già promesso alla Allegrino.

Ma niente paura, stai a vedere che il cda si riallarga. Non c’è posto per tutti.




Articoli correlati

  • La Saga in overbooking19 Settembre 2015 La Saga in overbooking C'è una poltrona di meno o una promessa di troppo nel nuovo cda della Saga. E una bionda imprenditrice che deve entrare a tutti i costi. Dopo l'azzeramento tecnico di inizio settembre, […]
  • Si Saga chi può1 Marzo 2016 Si Saga chi può Un gioco di prestigio. Personaggi e interpreti in ordine di sparizione. In principio erano cinque, i componenti del cda della Saga, poi con la scusa di una modifica dello Statuto, a […]
  • E Mattoscio perde quota27 Luglio 2016 E Mattoscio perde quota Non ha perso l’aereo, ha perso una flotta. E un po’ perché il governatore è scaramantico e comincia a sospettare che con lui non si va da nessuna parte, un po’ perché l’insofferenza che […]
  • Una badante per la Saga21 Aprile 2016 Una badante per la Saga Lui ha perso l'aereo ma ha recuperato in corsa un pullman. Meglio che niente. Alitalia ha cancellato i voli Pescara-Roma ma in compenso ha annunciato che al posto dei tre collegamenti […]