·Razzi, Trump e gli arrosticini·

Antonio Razzi

Antonio Razzi

Senatore, complimenti, gli fa Augusto Cantelmi. E via con l’ultima esilarante gag di Antonio Razzi (che andrà in onda domani su Quinta colonna: il video lo trovate qui sotto). E’ stato lui l’unico sicuro, dal primo momento, della vittoria di Trump. Lui che lo ha sostenuto, cavalcando la teoria del “tranquillismo”: tutti possiamo sbagliare da ragazzi, dice il senatore, che saranno mai stati i peccatucci di Trump. Tanto è vero che gli Usa lo hanno premiato. Un’intervista sul filo dell’ironia e dello sfottò.
E poi Cantelmi lo stuzzica con la teoria dell’arrosticino: perchè non invitare Trump in Abruzzo col presidente nord-coreano? Magari per una mangiata di arrosticini. Innaffiati con Montepulciano, suggerisce Razzi.
ps: sì, va a finire così in Abruzzo: tarallucci e arrosticino.




Articoli correlati

  • La lettera di Kim sul bus per Pescara26 Settembre 2017 La lettera di Kim sul bus per Pescara La pace nel mondo e quella tra Kim e Donald può aspettare. Soprattutto se l’autobus per Pescara sta per partire. Succede a Roma, protagonista il senatore Antonio Razzi, o almeno così la […]
  • Abruzzo, abruzzesi e rostelli10 Gennaio 2019 Abruzzo, abruzzesi e rostelli Non solo le prese per i fondelli, quelle serie, riferite ai manifesti di Marco Marsilio, quelli per intenderci dove campeggia la scritta “Prima gli abruzzesi”. Abruzzesi quali? Lui, […]
  • Ma che bel rostello2 Settembre 2015 Ma che bel rostello Lei lo ha definito il “contest più glamour dell'estate” e il bello è che ci abbiamo abboccato. E ha abboccato anche il presidente della Regione Luciano D'Alfonso che davanti a un centinaio […]
  • Razzi, miracolo Sanremo13 Febbraio 2017 Razzi, miracolo Sanremo E adesso, tutti i suoi di Forza Italia alla caccia disperata di un seggio blindato, e che da almeno sette mesi stanno tramando per ritagliarsi un posto in paradiso, cioè in Parlamento, […]