·Razzi 100%·

Sponsorsì. Antonio Razzi sponsorizza di tutto e di più. Ma questa gli mancava. Ora è l’ospite d’onore agli eventi organizzati da Salvatore Marino, in arte e che arte Maschio 100%, leader dell’omonimo movimento che combatte la società a baricentro femminile e si propone di tutelare la specie maschile, testuale eh.

Il manifesto Razzi-Marino

Il manifesto Razzi-Marino

Marino l’ha invitato, in qualità di “uomo di fiducia del presidente Silvio Berlusconi e amico del supremo leader della repubblica popolare democratica della Corea del nord che non perde tempo nei suoi giri per il mondo nell’instancabile compito di promuovere le bellezze e i prodotti della terra d’Abruzzo”.

E così, tanto per non perdere l’allenamento, adesso Razzi sponsorizza anche i libri di Marino, titoli come “Maschio 100%”, “Naturalizzazione del maschilista 100×100”. Lo ha invitato, aggiunge, anche per dimostrare che né lui né il senatore sono “personaggi trash”. Ecco.

La festa Di Berlusconi

La festa Di Berlusconi

Ma mica va solo da Marino. Giorni fa il senatore azzurro è stato sulla terrazza Caffarelli a festeggiare i 79 anni di Silvio Berlusconi insieme ai parlamentari azzurri. Escluso il coordinatore regionale Nazario Pagano, che non e’ parliamentare ma forse aspira, che qualche mese fa aveva postato a destra e a manca le foto al tavolo di Berlusconi alla cena napoletana organizzata da Stefano Caldoro per finanziare la campagna elettorale per le Regionali. Razzi, sorridente, si è fatto i selfie col Cavaliere e con la Pascale. Alla cena, torta rosso-nera in omaggio al Milan, musica di Apicella e Berlusconi in gran forma.

Con la Pascale

Con la Pascale

Ma la notizia diffusa durante la festa è stata ferale per molti: Silvio vuole cambiare i coordinatori del sud. Ha detto così, Berlusconi. Adesso si tratta di capire cosa intenda per sud e se l’Abruzzo ci rientra oppure no. E così gli ex An che fanno la guerra a Pagano sostengono che figuriamoci, Berlusconi è milanese e per lui il sud comincia dopo il Po. E i Paganiani invece, carta geografica alla mano, cercano di consolarsi tracciando la linea appena un po’ sotto l’Abruzzo. Insomma, Trigno o Rubicone: la storia e’ contro Pagano.




Articoli correlati

  • Camere con svistaNovembre 26, 2015 Camere con svista Sognavano la Camera, sono inciampati nelle camere (d'albergo). Tutti e due. Apoteosi di una disfatta, e pure doppia. Uno, Gianni Chiodi, ex governatore dell'Abruzzo, battuto alle elezioni […]
  • Pagano & i falsi d’autoreMaggio 30, 2015 Pagano & i falsi d’autore Ma quale cena al tavolo di Berlusconi. Secondo i maligni era un falso d'autore. La foto del coordinatore regionale Nazario Pagano a Napoli, nel giorno del suo 58 esimo compleanno, seduto […]
  • Com’è fragrante RazziDicembre 10, 2015 Com’è fragrante Razzi Mentre lui cavalca l'onda, un giorno sì e l'altro pure su giornali televisioni e poi ad Arcore e a feste e convegni (e gli altri rosicano), e mentre lui fa il bullo e strapazza i colleghi […]
  • Pagano prepara le valigieOttobre 5, 2015 Pagano prepara le valigie Ore contate. Le poltrone stanno per saltare, proprio tutte. Altro che coordinatori del sud, Silvio Berlusconi l'ha detto chiaro stasera dopo una riunione di fuoco in cui sono volati gli […]