·Razza Regiona·

I Dalfonsini crescono. Non occorre ascoltare il tono della voce, basta vedere queste foto: di emuli il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso ne ha tanti, ma uno in particolare, ed è Camillo D’Alessandro. In queste foto li vediamo insieme, in una a mani giunte, tutti e due; in un’altra col caschetto bianco; nella terza con lo stesso broncetto. E dite voi se non sembrano gemelli.

3

2

1

Quindi gli oppositori che sperano in un cambio della guardia alla fine della legislatura, si mettano il cuore in pace: morto un D’Alfonso (si fa per dire) se ne fa un altro (se avrà i voti).

Poi a Sulmona va in onda Beautiful (di una volta): l’ex bel Nazi, cioè Nazario Pagano, è accorso a sostenere la candidata di Forza Italia Elisabetta Bianchi, con Paola Pelino. E in queste foto li vediamo esultanti e sorridenti tutti e tre: peccato che sembrino usciti da una foto anni Ottanta. Ma a Sulmona, in questa campagna elettorale, tutto sembra essersi fermato a trent’anni fa (vestiti compresi).

nazi1
nazi2

E infine Luciano D’Alfonso, il lanciatissimo presidente della Regione Abruzzo che è da sempre molto di casa a Roma. In queste due foto lo vediamo in visita ufficiale a due delle ministre più carine del governo Renzi. Con la Madia si aggiusta il nodo della cravatta, e non c’è certo bisogno di scomodare Freud per capire che gli passava per la testa.

madia

boschi

Con la Boschi è in versione boscaiolo, e non c’è bisogno di prendere la lente di ingrandimento per vedere dove si posava il suo sguardo.

ps: eh




Articoli correlati

  • Tutto quanto fa elezioni7 Febbraio 2018 Tutto quanto fa elezioni Riforme imbarazzanti La coerenza non fa parte del patrimonio dei candidati, proprio no. Qualche giorno fa, per esempio, è comparso sul profilo Facebook del governatore Luciano D’Alfonso […]
  • Brivido Camillo, Di Stefano fuori29 Gennaio 2018 Brivido Camillo, Di Stefano fuori Il tira e molla del centrosinistra Ha passato un brutto quarto d’ora Camillo D’Alessandro a partire da sabato notte. Un quarto d’ora che si è dilatato per tutta la giornata di domenica, […]
  • Razzi e Cicciobello22 Giugno 2016 Razzi e Cicciobello E poi c’è Forza Italia ed è storia a sé. Un siparietto di quelli da non dimenticare va in onda dopo la sconfitta al ballottaggio tra il senatore Antonio Razzi che non aspettava altro, e il […]
  • Per un Pelino col Pd12 Giugno 2016 Per un Pelino col Pd Spaccati, divisi, in frantumi. L’idea di Nazario Pagano di apparentarsi con Bruno Di Masci a Sulmona, e proprio in queste ore la parlamentare ex regina dei confetti Paola Pelino dovrebbe […]