·Quanti Casini a Sulmona·

E niente. Ieri, due giorni dopo il ballottaggio, gli elettori di centrosinistra hanno scoperto che a Sulmona il Pd correva con la Casini. Lo scoprono non solo grazie alle dichiarazioni a caldo, ma messe per iscritto, del governatore Luciano D’Alfonso ma, se non fosse stato sufficientemente chiaro, grazie a quanto ribadiscono i suoi supporter sulle varie bacheche Facebook. Che vi credevate, che Gero correva col centrodestra e vinceva da solo? Ma quando mai.

gero3
Insomma, l’ex segretario regionale del Pd Andrea Catena spiega a Maperò che, uno: “Una parte del Pd ha sostenuto la Casini”; due, la lista Modem era espressione dei sostenitori del sindaco uscente Ranalli; tre, che Roberta Salvati eletta con la Casini era consigliere provinciale del Pd ed è tuttora componente dell’assemblea regionale del Pd; che Gerosolimo appartiene a Scelta civica (ma non più, eh), che fa parte della coalizione regionale e se tanto gli dà tanto, e Gero ha vinto a Sulmona allora a Sulmona ha vinto anche Dalfy. La famosa proprietà transitiva.

IMG_3655
Quindi il Pd ha sostenuto una candidata appoggiata da Ncd (che sta con Renzi al governo nazionale, certo) e Fratelli d’Italia, che non ha appoggiato Bruno Di Masci sul quale aveva messo la faccia la senatrice Stefania Pezzopane. E che quindi era proprio vero che il Pd non ha fatto una sua lista per lasciare campo libero ad Andrea Gerosolimo che adesso, forte del successo peligno, aspira a mettersi la corona in testa di leader delle aree interne. E per farlo, dovrà mettere sulla graticola i Dipangrazios, il sindaco di Avezzano Gianni e fratello Peppe presidente del Consiglio regionale.
I motivi della strana ammucchiata peligna li scopriremo strada facendo, ma sicuramente hanno a che fare con le prossime elezioni politiche.
ps: questione di poltrone, come sempre.




Articoli correlati

  • Gero anch’io21 Giugno 2016 Gero anch’io E alla fine ci ha messo il cappello sopra. Mancava Sulmona all’appello del presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, dove il Pd non ha corso con una sua lista, dove non si è […]
  • Ballottaggio senza brividi20 Giugno 2016 Ballottaggio senza brividi Vince subito Annamaria Casini a Sulmona, e schiaccia il vecchio Di Masci. La candidata di Andrea Gerosolimo e Federica Chiavaroli festeggia venti minuti dopo la chiusura dei seggi e […]
  • Gero pigliatutto5 Aprile 2016 Gero pigliatutto Che alla fine lui voltasse la faccia al Pd, che gli piazzasse una coltellata nella schiena a Sulmona riuscendo nel frattempo a mantenere la poltrona all'Aquila in giunta regionale, stava […]
  • Rapino si dimette, rissa nel Pd13 Settembre 2018 Rapino si dimette, rissa nel Pd Tutto organizzato, tutto deciso: martedì la nomina del coordinamento con Rapino segretario e Renzo Di Sabatino vice, e le damigelle d’onore e cioè i segretari provinciali e altri […]