·C’eravamo tanto Amato·

Oltre al danno la beffa. Non sarà sul palco insieme a loro, perchè non ce l’hanno voluta nonostante sia parlamentare Pd del territorio, medico, componente della Commissione sanità a Roma, relatrice di leggi importantissime. Però ieri il Pd ha pensato bene di spedirle l’invito. Almeno quello: uno schiaffo in faccia. Maria Amato quindi, se vorrà, sarà presente all’iniziativa, ma giù tra il pubblico.

L'invito del Pd

L’invito del Pd

Oggi la campagna per il referendum finirà, e meno male, e a Vasto l’assessore alla Sanità Silvio Paolucci sarà presente a un incontro insieme a due esponenti Ncd, la ministra Lorenzin e la sottosegretaria alla Giustizia Federica Chiavaroli.

“Non ci sarò perchè non sono stata invitata – ha spiegato lei – da parte del Pd locale si conferma l’atteggiamento un po’ ruvido nei miei confronti”.

Lei, la Amato, paga dazio perchè si è schierata contro i progetti di project financing che stanno così a cuore ad assessore e presidente.

“Mi auguro che il ministro Lorenzin venga accompagnata a vedere quel che resta della Radiologia e dell’ospedale San Pio e che Paolucci le prospetti la necessità di una sezione di Emodinamica a Vasto”, ha commentato, pratica, lei.

Maria Amato

Maria Amato

Chi invece è andato giù durissimo e ha parlato di “sgarbo istituzionale” è stato Angelo Bucciarelli, ex componente della segreteria Pd.

“La classe dirigente locale non ha avuto la buona creanza di invitare la Amato, per volgari e misere beghe di partito. In questo modo offendono non solo lei ma tutta la città che l’ha eletta”.

ps: ma insomma, il Pd è lo stesso partito che poi le ha chiesto di correre alle primarie per la candidatura a sindaco? E insomma, qui non è questione di buona creanza, ma di intelligenza.




Articoli correlati

  • Amato e Maraldo, doppio sì5 Febbraio 2016 Amato e Maraldo, doppio sì Il segretario gliel'ha chiesto, lei ha accettato. Il parlamentare Maria Amato si candiderà alle primarie del Pd di Vasto. Un gesto di grande generosità da parte della pasionaria del Pd […]
  • Vasto, D’Alfonso e’ poco Amato19 Giugno 2015 Vasto, D’Alfonso e’ poco Amato Lui è Angelo Bucciarelli. Lei è Maria Amato. Lui è stato consigliere comunale a Vasto negli anni Ottanta in quota Dc e poi uomo forte della Margherita. Lei è parlamentare Pd in quota […]
  • Gero anch’io21 Giugno 2016 Gero anch’io E alla fine ci ha messo il cappello sopra. Mancava Sulmona all’appello del presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, dove il Pd non ha corso con una sua lista, dove non si è […]
  • Del Turco, le sorprese dell’appello21 Novembre 2015 Del Turco, le sorprese dell’appello Quel giorno Nicola Trifuoggi era stato chiaro: <Bernardo Mazzocca, l'assessore regionale alla Sanità, non ha preso soldi>. L'unico lì in mezzo, fece capire il procuratore […]