·Parentopoli Lega: via la Longo, entra Scalera·

E’ vero, Caterina Longo, la moglie dell’assessore regionale Piero Fioretti, si è dimessa, così come le aveva chiesto di fare il nuovo coordinatore della Lega Luigi D’Eramo appena scoppiata la Parentopoli del Carroccio che è costata la poltrona a Giuseppe Bellachioma.

Monia Scalera

 La Conferenza delle Regioni ha infatti ratificato ieri la designazione del nuovo membro della Commissione per le Adozioni internazionali: è Monia Scalera, indicata dalla Regione Abruzzo, in seno alla Commissione per le Adozioni internazionali in cui in un primo momento era andata la Longo. L’avvocatessa, figlia di uno storico commerciante di gastronomia del centro di Chieti, era stata candidata alle Regionali con Fratelli d’Italia, lo stesso partito del presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio.




Articoli correlati

  • Marsilio, incarico alla moglie di Fioretti28 Settembre 2019 Marsilio, incarico alla moglie di Fioretti Tanto pregò che piovve: un incarico, naturalmente. Un incarico nuovo di zecca per Caterina Longo, moglie dell’assessore regionale Piero Fioretti che ieri è stata nominata dal presidente […]
  • Fioretti resta, la moglie lascia4 Ottobre 2019 Fioretti resta, la moglie lascia La Lega archivia Bellachioma e salva Fioretti. C’è bisogno di pace, di un segnale di distensione, e di non aprire altri fronti di conflitto: per questo motivo il neo coordinatore del […]
  • D’Eramo prende tempo, Fioretti (per ora) resta4 Ottobre 2019 D’Eramo prende tempo, Fioretti (per ora) resta “Alla luce dei brillanti risultati della Lega in Abruzzo, il deputato Giuseppe Bellachioma (capogruppo in Commissione Bilancio) è entrato nello staff organizzativo del partito per […]
  • Addio mia Bellachioma1 Ottobre 2019 Addio mia Bellachioma Pagherà Giuseppe Bellachioma, a quanto pare, perché era stato lui a spingere perché Fioretti entrasse in giunta, lui a dire a Marsilio che l’unico referente della Lega nell’esecutivo […]