·Operazione San Gennaro·

C’era chi lo aveva messo in dubbio, che quelle nomine le avesse concordate con Berlusconi. Addirittura c’era chi dubitava che ci fosse, Berlusconi, quando Nazario Pagano andò a Roma con la lista dei nuovi coordinatori provinciali. E allora ecco la risposta: una bella foto con vista sul golfo di Napoli, il coordinatore regionale di Forza Italia che ride a novantacinque denti e Berlusconi un po’ meno, a tavola per la raccolta fondi per la campagna elettorale di Stefano Caldoro, grande amico suo dai tempi delle cene a lume di candela al Gatto Bianco

Pagano con la Pascale

Pagano con la Pascale

Pagano con Berlusconi

Pagano con Berlusconi

a Pescocostanzo, albergo glam di Roberto Donatelli ora candidato sindaco nel borgo abruzzese. Insomma una rimpatriata. L’occasione non è solo la campagna di Caldoro, ma anche i 58 anni dell’ex presidente del consiglio regionale in quota Forza Italia, che l’ex bel Nazario decide di festeggiare con gli amici della politica anzichè a casa sua. Candeline, applausi, cincin.

Ma mica è solo divertimento. Lì il coordinatore regionale di Forza Italia c’è andato per pararsi le spalle, come racconta Abruzzoweb, in compagnia del coordinatore teramano Vincent Fanini. E’ che lo danno in bilico, talmente in bilico che la sua poltrona viene considerata trasparente. I guai sono cominciati da quando il coordinatore provinciale di Pescara e suo fedelissimo ha cominciato a scarrozzare in lungo e in largo in elicottero il governatore Luciano D’Alfonso.

Lui, che ha avuto accesso al festone napoletano grazie a Debora Bergamini, si consola con le cene. Prima del 58 compleanno, era andato al trabocco a sbicchierare con gli amici. E lì si faceva prima a contare gli esclusi che quelli che c’erano. Insomma nel partito di Berlusconi affilano i coltelli, e comincia il conto alla rovescia. Lui risponde postando foto a votamazza, con Berlu, con la Pascale e con Caldoro. Mancano solo Dudu’ e Dudina. Chiari di luna, pesce e champagne. Finchè dura.




Articoli correlati

  • Dio salvi PaganoOttobre 17, 2015 Dio salvi Pagano Una di quelle mazzate da venerdì sera. Fatte apposta, così tanto il sabato non becchi nessuno e fino a lunedì i bollori sbollono. Silvio Berlusconi cambia strategia, invece di sostituire i […]
  • Razzi loroGennaio 10, 2016 Razzi loro Alla fine gli azzurri quelli nostrani non ci sono andati. Chi con una scusa chi con l'altra. Raffreddori, sinusiti e appuntamenti dal dentista, la capsula dolorante è un classico, si sono […]
  • E Nazy perde la sponsorGiugno 28, 2016 E Nazy perde la sponsor E niente. Tira bruttissima aria per Forza Italia. Mentre le alleanze abruzzesi si scompongono e si ricompongono, rinsaldate da patti elettorali e sfaldate dalle sconfitte, da Roma arrivano […]
  • Pagano & i falsi d’autoreMaggio 30, 2015 Pagano & i falsi d’autore Ma quale cena al tavolo di Berlusconi. Secondo i maligni era un falso d'autore. La foto del coordinatore regionale Nazario Pagano a Napoli, nel giorno del suo 58 esimo compleanno, seduto […]