·Odorisio nello staff di Legnini·

Ci sarà anche lui, il regista Luciano Odorisio, nello staff comunicazione di Giovanni Legnini. Lui che è di Chieti e che l’Abruzzo lo scruta e lo commenta da lontano, attraverso i social che ha imparato a governare come un ragazzino e attraverso la sua ultima creatura, un genialissimo blog in cui scrive di tutto, racconti della memoria costume ricette politica e amenità varie in un mix arguto e riuscitissimo, si occuperà prevalentemente dei filmati del candidato presidente del centrosinistra.

Sono amici da sempre lui e Legnini e quando l’ex vice presidente del Csm ha annunciato la sua candidatura Odorisio, che sui social strizza l’occhio ai Pentastellati e sfotte Renzi e i renziani, è andato in un brodo di giuggiole. 

Il regista di film indimenticabili come Sciopen, che recentemente ha scritto un libro, “Non invecchieremo mai”, che è diventato in breve un piccolo caso editoriale, adesso si rimette in gioco per l’Abruzzo, una terra che lo ha sempre un po’ snobbato, accanto al suo amico di sempre. I Cinquestelle? Già dimenticati. Renzi? Basta non parlarne (troppo) male.

ps: Insomma, Odorisio torna a fare il regista: un occhio d’artista che si era già notato nelle foto e nei video delle primissime uscite di Giovanni Legnini.




Articoli correlati

  • Staff e giacche, quanti sprechi9 Gennaio 2021 Staff e giacche, quanti sprechi Come in un ministero, anzi di più. Sono quindici le persone dello staff del sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi e degli organi di direzione politica, quindici contratti che sono […]
  • Dal Comune un rinforzo per D’Alfonso30 Settembre 2020 Dal Comune un rinforzo per D’Alfonso Andrà a lavorare al Senato, Commissione Finanze e Tesoro, con Luciano D’Alfonso. Ci andrà dal 1 ottobre, lo stesso giorno in cui avrebbe dovuto prendere servizio al Comune di Pescara: […]
  • Lolli e gli staffisti19 Settembre 2018 Lolli e gli staffisti Paga Pantalone, mai come in questo caso: tre milioni di euro fino al prossimo 10 febbraio, data delle elezioni, per stare a braccia conserte. Tanto ci costerà il Consiglio regionale dal 22 […]
  • La carica delle Dalfonsine8 Maggio 2018 La carica delle Dalfonsine La figlia dell’ingegnere suo compaesano, la figlia di un vecchio amico defunto, e poi la figlia dell’ex poliziotto ora suo fac totum. E poi l’ombrellina, e la solerte segretaria del suo […]