·Mazzocca non molla·

Tutto a monte. Mario Mazzocca, che ieri ha incassato la solidarietà di un bel po’ di sindaci,non rinuncia all’assessorato: questa è la decisione che Sel ieri sera ha comunicato al segretario del Pd Marco Rapino.

Mario Mazzocca

Mario Mazzocca

Qualcun altro dovra’ farsi da parte per far posto ad Andrea Gerosolimo nella giunta regionale abruzzese. Il rimpasto si complica parecchio. Se Abruzzo civico vuole la poltrona, occorrera’ un nuovo gioco acrobatico da parte di Luciano D’Alfonso. Difficile che riesca a convincere Gerosolimo ad accontentarsi del sottosegretariato, come si era ipotizzato ieri, almeno fino a metà legislatura. Certo, il contrappeso sarebbe ghiotto: deleghe pesanti, e quasi carta bianca su aree interne, lavoro e formazione, che verrebbero sottratte a Marinella Sclocco.

Marco Rapino

Marco Rapino

Non solo: Abruzzo civico vuole anche i grandi eventi e il governatore è disposto a concederglieli, a parte giubileo e open day del turismo che rimarrebbero a Camillo D’Alessandro (l’Openday del turismo e’ un’iniziativa che coinvolgerà tutti gli operatori turistici che regaleranno agli ospiti una giornata di soggiorno tutto compreso per invogliarli a fare le vacanze in Abruzzo). In alternativa il sacrificio della poltrona potrebbe essere chiesto a un altro assessore Pd.
Ps: speriamo che facciano presto, così la finiamo.




Articoli correlati

  • Ci rimette Marinella15 Settembre 2015 Ci rimette Marinella Le deleghe le hanno annunciate mezz'ora prima che arrivasse Romano Prodi a Pescara, che sennò sarebbe stata una figura di cavolo. Tutto secondo copione: ad Andrea Gerosolimo, la new entry, […]
  • Tanto rimpasto per nulla13 Settembre 2015 Tanto rimpasto per nulla Un mese. Una fatica immane. E alla fine tutto come previsto: Mario Mazzocca di Sel esce dalla giunta regionale abruzzese e farà il sottosegretario al posto di Camillo D'Alessandro […]
  • Il sacrificio dell’auto blu7 Settembre 2015 Il sacrificio dell’auto blu Pronto a lasciare, dice il sottosegretario dopo venti giorni di tira e molla con Luciano D'Alfonso.  Ho comunicato al presidente Luciano D'Alfonso la mia disponibilità a lasciare il […]
  • Più poltrone per tutti8 Settembre 2015 Più poltrone per tutti La duplicazione dei pani (e anche dei pesci: cioè noi) Camillo D'Alessandro non andrà a fare il capogruppo al posto di Sandro Mariani, perché sennò anche Teramo avrebbe perso una casella. […]