·Manager in scadenza, proroghe in vista·

Uno scade a primavera, l’altro tra un mese. E già da un po’ la Regione Abruzzo si sta arrovellando per capire come fare per non mandarli a casa. Basterebbe una proroga di un anno, e la giunta di proroghe e’ espertissima avendole già adottate per una serie di dirigenti e fedelissimi, ed è su questo obiettivo che l’amministrazione sta lavorando: un arzigogolo che le consenta di aggirare la legge, che le vieta espressamente. Ma non è un problema, questo. In fondo i due manager delle Asl di Chieti e L’Aquila, Pasquale Flacco e Rinaldo Tordera vengono ritenuti di assoluta fiducia e indispensabili, visto che hanno in corso i project financing.

Rinaldo Tordera

Bisogna leggere tra le righe, per capire cosa stanno architettando. Dice infatti Giovanni Lolli in un’intervista al Centro:

“Stiamo facendo delle valutazioni, fermo restando che proroghe non possiamo farne, che non intendo procedere con le nuove nomine, cosa che dovrà fare, a mio parere, chi vincerà le elezioni, come è giusto che sia. Stiamo studiando il caso con l’Avvocatura regionale per capire come muoverci. A giorni comunque comunicheremo la decisione”.

Paolucci con Flacco

Che decisione? Se i due manager sono in scadenza non c’è decisione che tenga. E cosa deve studiare l’Avvocatura regionale? Insomma da una parte Lolli dice che i nuovi manager dovrà sceglierli chi vincerà le prossime elezioni, dall’altra ha dato incarico all’Avvocatura di studiare una via di uscita. Forse, una proroga mascherata. Anche perché Tordera non ha neppure le carte in regola per essere rinnovato: non è infatti nel famoso albo d’oro voluto dall’ex ministro Lorenzin per i direttori generali delle Asl in quanto privo dei requisiti (e già la Regione a suo tempo aveva dovuto fare un’acrobazia degna del circo Togni per insediarlo, in quanto non iscritto nella graduatoria abruzzese).

L’ex governatore D’Alfonso

 

 




Articoli correlati

  • Manager, Tordera non c’è più13 Febbraio 2018 Manager, Tordera non c’è più Sorpresa, ma non troppo. Bocciato dal ministero della Salute il manager della Asl dell’Aquila Rinaldo Tordera: non ha i cinque anni di direzione continuativi e non può fare il manager. […]
  • Nuovo stop a Maltauro9 Luglio 2016 Nuovo stop a Maltauro Una strada in salita. Non solo per Maltauro, ma per tutte le società che in Abruzzo e altrove hanno presentato progetti di project financing. C'è un parere del consulente della Asl di […]
  • Staff e giacche, quanti sprechi9 Gennaio 2021 Staff e giacche, quanti sprechi Come in un ministero, anzi di più. Sono quindici le persone dello staff del sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi e degli organi di direzione politica, quindici contratti che sono […]
  • Grandi manovre all’Aric, Bernardini nominato dg12 Ottobre 2018 Grandi manovre all’Aric, Bernardini nominato dg Cuore di presidente. E di vice presidente: non c’è più Luciano D’Alfonso, ci pensa Giovanni Lolli a nominare nuovi dirigenti e a prolungare contratti. Come se nulla fosse successo, e come […]