·Luciani, lucciole per lanterne·

Il sindaco di Francavilla si improvvisa sceriffo. E minaccia di mettere sui manifesti 6×3 le foto dei clienti delle prostitute. Antonio Luciani, lo leggete nel suo post Facebook qui sotto, s’inventa un concorso fotografico per la foto più bella. Paga tutto lui, il sindaco di centrosinistra: premio, manifesti ed eventuali complicazioni legali. Nessun problema se ci andasse lui, a fare le foto. Ma se uno si prende una coltellata da un pappone mentre scatta, paga sempre lui?

Il post su Facebook

Il post su Facebook





Articoli correlati

  • Francavilla per l’eternitàNovembre 4, 2016 Francavilla per l’eternità Tenere a portata di mano corni rossi e pezzi di ferro. Se si passa dalle parti di Francavilla possono tornare utili. I superstiziosi sono avvertiti: da qualche giorno sui muri della […]
  • Per chi suona la SirenaNovembre 28, 2016 Per chi suona la Sirena La storia? Ma quale storia, la storia è lui, che ha 47 anni e a Francavilla c’è nato, e la storia che conosce non è per niente bella, dove l’avete studiata la storia voi? Quello è un […]
  • Piazza ri-pulitaAprile 22, 2016 Piazza ri-pulita Illuminazione e scale nuove nel giro di 24 ore: sono efficienti le amministrazioni e i sindaci se stanno in campagna elettorale, eccome se sono efficienti. Succede a Francavilla, dove il […]
  • La Russo batte la De Felice a FrancavillaLuglio 6, 2018 La Russo batte la De Felice a Francavilla E’ Luisa Russo, moglie di Manuel De Monte, presidente di Abruzzo sviluppo, società partecipata dalla Regione, e sorella di Michele Russo, ex presidente Gtm, il nuovo assessore del Comune […]