·Le vecchie glorie aspiranti-manager·

Un po’ di volti noti, vecchie e nuove glorie nell’elenco dei candidati ammessi al colloquio per la carica di direttore generale delle Asl di Pescara e Teramo. Le prove si terranno il 21 e il 22 maggio alle 10 in via telematica, a causa delle restrizioni per il Coronavirus.

Tra le vecchie glorie c’è Angelo Cordone (foto sopra), ex manager della Asl di Pescara e ora direttore generale della Azienda socio sanitaria territoriale di Melegnano e della Martesana,  che concorre per entrambe le direzioni; c’è Claudio D’Amario, ex direttore generale della Asl di Pescara e ora voluto da Marsilio alla direzione della Sanità regionale, anche lui in corsa per tutte e due le direzioni; c’è Maurizio Di Giosia, attuale manager facente funzioni della Asl di Teramo; c’è Valterio Fortunato, ex direttore sanitario della Asl di Pescara e attuale direttore sanitario dell’ospedale; c’è Paolo Zappalà, attuale direttore amministrativo della Asl di Pescara; Valeria Petrella, dirigente della Asl pescarese; Antonello Maraldo, ex direttore amministrativo della Asl di Lanciano-Vasto e attualmente, con lo stesso incarico, al Policlinico di Ancona.  Ma in corsa c’è anche l’attuale manager della Asl di Chieti Thomas Schael che ha presentato domanda per entrambe le Asl.

Claudio D’Amario
Maurizio Di Giosia

Ma c’è anche Joseph Polimeni, ex commissario della sanità campana e molto altro, ai tempi in cui c’era anche D’Amario; Lucio Ambrosj, direttore amministrativo dell’Istituto zoo profilattico; Alberto Cianci, dirigente della Asl di Pescara; Vincenzo Ciamponi, direttore amministrativo dell’azienda di Bergamo ovest.

A fine mese i risultati. Fatto sta che i posti sono solo due ma i nomi che vengono dati in pole position sono almeno quattro. 




Articoli correlati

  • Manager Asl, i ritorni di fiamma9 Aprile 2019 Manager Asl, i ritorni di fiamma Ci sono un sacco di facce note nella lista dei 39 manager in lista per la poltrona di direttore generale delle Asl dell’Aquila e di Chieti  che hanno fatto domanda alla Regione […]
  • Doppioni a spese nostre23 Settembre 2015 Doppioni a spese nostre Tra tre mesi, no tra quaranta giorni, al massimo ottobre. Pronto, prontissimo il nuovo distretto sanitario di base di Montesilvano costato 619 mila euro e rotti a Stato, Regione e Asl. […]
  • Auto-premiata ditta18 Gennaio 2016 Auto-premiata ditta Premiati per lavorare. Premiati a più non posso. Molto più dei medici, a Natale e tutto l'anno. Ma i dirigenti amministrativi della Asl di Pescara in pratica si auto-premiano. Sono loro […]
  • Manager, Tordera non c’è più13 Febbraio 2018 Manager, Tordera non c’è più Sorpresa, ma non troppo. Bocciato dal ministero della Salute il manager della Asl dell’Aquila Rinaldo Tordera: non ha i cinque anni di direzione continuativi e non può fare il manager. […]