·La Russo batte la De Felice a Francavilla·

E’ Luisa Russo, moglie di Manuel De Monte, presidente di Abruzzo sviluppo, società partecipata dalla Regione, e sorella di Michele Russo, ex presidente Gtm, il nuovo assessore del Comune di Francavilla, scelta dal sindaco Antonio Luciani a discapito di Antonella De Felice, anche lei in corsa per lo stesso incarico. Due cognomi importanti a Francavilla: negli ultimi giorni le due donne sono state entrambe in corsa per la poltrona di assessore alle attività produttive, al demanio e al Suap, dopo le dimissioni della Ferri. 

Antonio Luciani con Luisa Russo

Antonella De Felice

La Russo in passato è stata anche avvocato del Comune di Francavilla. A caldeggiare la sua nomina a quanto pare lo stesso governatore Luciano D’Alfonso, che ha affossato la De Felice, ex assessore al Comune di Chieti, a causa dei pessimi rapporti politici col fratello Carlo, cardiologo ed ex candidato sindaco a Francavilla col centrodestra, nonostante fosse stata candidata con lui, con la lista “Regione facile” alle scorse regionali. 

ps: ma così va il mondo (politico).




Articoli correlati

  • Luciani, e chi lo ferma più9 Giugno 2016 Luciani, e chi lo ferma più Il successo che dà alla testa. Anche se proviene da un insuccesso. E’ vero, Antonio Luciani, neo rieletto sindaco di Francavilla consegna al Pd l’unico fiore da appuntarsi al petto in […]
  • Francavilla per l’eternità4 Novembre 2016 Francavilla per l’eternità Tenere a portata di mano corni rossi e pezzi di ferro. Se si passa dalle parti di Francavilla possono tornare utili. I superstiziosi sono avvertiti: da qualche giorno sui muri della […]
  • Piazza ri-pulita22 Aprile 2016 Piazza ri-pulita Illuminazione e scale nuove nel giro di 24 ore: sono efficienti le amministrazioni e i sindaci se stanno in campagna elettorale, eccome se sono efficienti. Succede a Francavilla, dove il […]
  • I sindaci altruisti5 Ottobre 2018 I sindaci altruisti Figuracce, di quelle grosse come una casa. Protagonisti due sindaci. Ma la palma d’oro in questo caso tocca a quello dell’Aquila, Pierluigi Biondi che prima scalpita e fa di tutto per […]