·La decisione appesa al sondaggio·

E’ tutto appeso a un sondaggio. Silvio Berlusconi, che ieri non ha partecipato alla cerimonia per l’inaugurazione delle Anime Sante (forse per via dei 5 milioni di euro che secondo un avvocato sono stati versati a Ruby nel 2011 attraverso la Commercial Bank di Antigua), vuole capire che possibilità ha Marco Marsilio come candidato presidente del centrodestra in Abruzzo. Lo ha sottoposto a verifica, insieme ai nomi di Fabrizio Di Stefano, Guerino Testa, Michele Russo e altri che, secondo molti intervistati, non sono proprio notissimi. Insomma, solo a determinate condizioni il Cavaliere è disposto a ribaltare il tavolo, e a chiedere alla Meloni di cambiare idea (e candidato): e queste condizioni sono i numeri, i risultati del sondaggio che sarà pronto tra oggi e domani.

Tanto di tempo ce n’è: il vertice a tre tra Salvini, Berlusconi e Meloni è saltato e non se ne parlerà prima di sabato o domenica. Gli esponenti locali di Fratelli d’Italia e Lega nel frattempo stanno cercando di convincere la Meloni che Marsilio perderebbe le elezioni (perché non è abruzzese e non lo consce nessuno) anche se ci fosse il sostegno di Fabrizio Di Stefano, che al contrario sembra determinato ad andare avanti per  la sua strada, a capo delle liste civiche.

Marco Marsilio

ps: Insomma, uno scenario ancora fluido, che nell’area di centrosinistra lascia appesa la candidatura di Giovanni Legnini, in attesa di capire cosa farà il centrodestra, se andrà unito alle elezioni, se invece si spaccherà e soprattutto se si aggregherà a lui una porzione consistente delle liste civiche.




Articoli correlati

  • Centrodestra spaccato, Forza Italia rompe8 Dicembre 2018 Centrodestra spaccato, Forza Italia rompe Tutto all'aria. Il parlamentare azzurro Antonio Martino fa saltare l'alleanza con Fratelli d'Italia e mette il veto su Marco Marsilio candidato presidente alle prossime regionali. È la […]
  • Forza Italia, si saldi chi può30 Ottobre 2018 Forza Italia, si saldi chi può E adesso si mette davvero male. O bene, a seconda dei punti di vista. Ieri sera Silvio Berlusconi ha lanciato l’ultimatum alla Lega: se non lascerà i Cinquestelle alle prossime elezioni […]
  • Filoni & fifoni1 Febbraio 2018 Filoni & fifoni Lolli, pensaci tu Un teatrino, destinato a un pubblico non proprio sveglio. Ieri la conferenza stampa per spiegare il motivo della vocazione che lo porta a candidarsi al Senato, oggi la […]
  • Gli ex An tutti da Giorgia18 Dicembre 2015 Gli ex An tutti da Giorgia Alla fine, resta in sella. Nazario Pagano è stato confermato coordinatore di Forza Italia in Abruzzo, nonostante la ridda di voci su un imminente commissariamento, nonostante […]