·Il Razzi imbufalito·

Le Coree stanno affilando i missili, Trump minaccia di farsi nero corvino, sui social impazza la raccolta di firme pro candidatura, Crozza ha dichiarato: “Smetto di fare il comico per sempre” mentre Rocco Siffredi si è chiuso in un convento ovviamente non di suore di clausura. Silvio ha tradito Antonio e il Razzi che è in molti di noi ( !) non se ne fa una ragione.

Che il senatore Razzi non sia stato ricandidato da Forza Italia è notizia commentata persino dai 7 abitanti dalla tribù più antica di un villaggio berbero; che il senatore con la passione per i congiuntivi potesse prendersela così tanto forse c’era da aspettarselo. I suoi lo hanno tradito – dice. Razzi si riferisce a Pagano e agli altri del partito di Berlusca in Abruzzo il quale, però, a sua volta pare non si sia degnato di essere lui a comunicare al senatore capellone che “gli è finita la pacchia”. Insomma una sorta di resa dei conti senza esclusione di colpi. E il web è impazzito: ovviamente. Profili fake appositamente aperti per cercare un lavoro a Razzi; gruppi nati al solo fine di raccogliere firme affinchè FI ci ripensi (impossibile); rassegne strambe che raccontano la sete di vendetta che Antonio non perde occasione di dichiarare non ad ogni giornalista che lo interpelli sul caso bensì a chiunque: pare sia stato visto (nello stesso giorno) piangere prima sulla spalla di un pescatore di cozze, poi su un venditore ambulante di accendini e per finire all’ingresso di un ristorante cinese a prezzi popolari. Razzi piange, si dispera, grida al complotto, si dice offeso e ingannato e la gente ride. Che brutta fine ha fatto la politica italiana! Mi permetto, nel mio piccolo, di rassicurare Antonio Razzi: senatò vedi che se è vero che Berlusca riapre la Silvanella e il Niagara oppure ridà li cannolicchie ai pescaresi ti pare che non ti trova una sistemazione. Forza!

ps: No, no Italia non l’ho detto.




Articoli correlati

  • Con quel piglio un po’ cosìNovembre 19, 2017 Con quel piglio un po’ così Qualcuno deve averlo convinto che un politico credibile ha per contratto sempre il piglio scontroso, lo sguardo da regolamento dei conti tra le balle di fieno del West e l'aria concentrata […]
  • Le serpi di StefaniaGennaio 28, 2018 Le serpi di Stefania Che sia un caso che non abbia mai più cambiato quella enorme foto sul profilo Face (di personaggio pubblico-politico) evidentemente scattata a Cocullo a giudicare dalla vipera che […]
  • Siparietto (poco) dannunzianoMarzo 3, 2018 Siparietto (poco) dannunziano Più che seduti stradaiati. Più che concentrati immedesimati. Un siparietto decisamente poco dannunziano quello offerto dal sindaco di Pescara Alessandrini e da Paola Marchegiani. […]
  • L’Enrico porta a portaGennaio 13, 2018 L’Enrico porta a porta Promessa o minaccia ? Lo ha annunciato in allegra compagnia della befana (la foto campeggia ancora sul suo profilo Face) "promettendo" di materializzarsi nelle case dei suoi cittadini di […]