·Gattofili e dintorni·

#pets (Regia: Chris Renaud, Yarrow Cheney. Con: Francesco Mandelli, Lillo, Laura Chiatti, Alessandro Cattelan, Louis C.K., Eric Stonestreet, Kevin Hart, Jenny Slate, Ellie Kemper, Albert Brooks. Genere: Animazione, Commedia, Family)

FullSizeRender

Un cartone da vedere se avete bisogno di sollevare un po’ lo spirito e immergervi in un mondo dominato dall’amore incondizionato (e forse non meritato), quello dei “pets” per gli uomini. Maximilian (il protagonista) dice, efficacemente, di ciò che c’è tra lui e Katy “uno di quei rapporti in cui lo sai e basta”. Ma cosa succede quando usciamo di casa per andare al lavoro e lasciamo i nostri compagni di vita da soli? Le scene sono esilaranti e la qualità del film altissima, in particolare le visioni della Grande Mela in autunno con il foliage che invade Central Park. Gli autori gli stessi dei pazzissimi Minions, che precedono in un corto dove il nemico è un nano da giardino che si ritrova “citato” nel lungometraggio. Ogni animale è caratterizzato fortemente, c’è l’eterna contesa tra i cani e i gatti, tra i piccoli e i grandi, tra quelli che sulla carta sono forti e quelli che nell’immaginario sono teneri. Naturalmente tutto è ribaltato. Il coniglietto bianco è il capo di un gruppo di facinorosi che hanno in odio gli uomini che abbandonano gli animali, dopo averli con superficialità adottati, considerandoli dei giocattoli. Duke, il cagnone coinquilino di Maximilian (doppiato da Lillo) è incapace di far male anche a una mosca e soprattutto arretra di fronte a un micio birmano arrabbiato. Il barbone bianco infiocchettato e perfetto ascolta Chopin davanti al suo padrone ma appena questo gira l’angolo si muove freneticamente a ritmo di heavy metal. Dovessi cercare un tema di fondo per uscire dal cinema almeno con una domanda è se sia preferibile una vita comoda e confortevole (divano, cuccetta, cibo sempre disponibile) ma “dipendente” da qualcun altro (ed anche dalle sue oscillazioni sentimentali ed emotive) oppure una esistenza più difficile (da gattaccio di strada) ma libera e rivoluzionaria e senza padroni. Un bel dilemma, non solo per pets.





Articoli correlati

  • Sincerità?Novembre 22, 2015 Sincerità? #dobbiamoParlare (Di Sergio Rubini. Con Sergio Rubini, Isabella Ragonese, Fabrizio Bentivoglio, Maria Pia Calzone. Genere: commedia) Il film, con il suo titolo già di per sè […]
  • Capo si nasceMaggio 13, 2017 Capo si nasce #BabyBoss (Regia: Tom McGrath. Con: Alec Baldwin, Steve Buscemi, Jimmy Kimmel, Tobey Maguire. Genere: Animazione, Commedia,Family) Cari Maperolisti, sapete che ogni tanto vi rifilo un […]
  • Meglio la vita, sempreNovembre 6, 2016 Meglio la vita, sempre #cicogneinmissione (Regia: Nicholas Stoller, Doug Sweetland. Con: Alessia Marcuzzi, Federico Russo, Vincenzo Salemme. Genere: Animazione, Commedia, Family). Siete ormai abituati al […]
  • Robin Hood che fa giustiziaMaggio 5, 2019 Robin Hood che fa giustizia #LaCadutaDellImperoAmericano (Regia: Denys Arcand. Con: Alexandre Landry, Maripier Morin, Maxim Roy, Rémy Girard, Yan England, Pierre Curzi, Louis Morissette. Genere: […]