·Di Marco, addio con strafalcione·

“Pregiatissimi”, è arrivato il momento tanto atteso. E così, proprio al rush finale, due giorni prima della scadenza, l’ormai ex Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, che presenzia a un’inaugurazione o a un taglio di nastro un giorno sì e l’altro pure con tanto di fascia nonostante le dimissioni, e che non si stanca mai di seguire Luciano D’Alfonso ai convegni ai meeting e alle conferenze stampa, oggi inaugura la famosa “Sala dei sindaci”, così come a novembre scorso aveva inaugurato la “stanza della Regione”. Il Grand Hotel Provincia è servito.

Antonio Di Marco

Sarà un’occasione, spiega Di Marco in una lettera inviata ai “pregiatissimi” consiglieri provinciali, primi cittadini e via cantando, per salutare tutti, visto che è sua intenzione candidarsi alla Regione, con un “brindisi di saluto”. Ma tanta la fretta, o l’enfasi, o la confusione, che ci scappa di nuovo l’errore. E che errore.

“Vorrei condividere con Voi un momento di saluto e di condivisione di questa mia esperienza politica, umana ed amministrativa”. 

ps: Condividere la condivisione, manco D’Alfonso arriva a tanto.




Articoli correlati

  • Grand Hotel ProvinciaSettembre 27, 2018 Grand Hotel Provincia Tutta una lunga premessa: che la legge Delrio, che l’importanza dei Comuni, che le funzioni dei sindaci, che la Casa dei Comuni. Insomma, tutto un arzigogolo per arrivare, alla fine di due […]
  • Di Marco, fischi e lazziSettembre 25, 2018 Di Marco, fischi e lazzi Già non lo possono sopportare perché continua a inaugurare a tutto spiano nonostante si sia dimesso da Presidente della Provincia. E per di più indossando la fascia blu: se si è dimesso, […]
  • Zes, l’Abruzzo come la sora CamillaSettembre 11, 2018 Zes, l’Abruzzo come la sora Camilla E’ finito così l’Abruzzo, come la sora Camilla: tutti la vogliono e nessuno se la piglia. Che lo volessero (l’Abruzzo) per la verità non è neppure scontato, ma così dicevano i narratori […]
  • La virata erotica della ProvinciaAprile 5, 2018 La virata erotica della Provincia Macché strade da asfaltare, scuole da ristrutturare, patrimoni architettonici da tutelare. Le Province ora si dedicano ad argomenti decisamente più utili e interessanti. Quella di Pescara, […]