·De Matteis, il tardo-bomberino·

Che fine hanno fatto i gessati di fine sartoria aquilana cuciti addosso dai migliori sarti del capoluogo (e come poteva essere diversamente per una xxs uomo!) all’allora vice presidente del consiglio regionale, ai tempi di Gianni Chiodi, Giorgio De Matteis? E che fine hanno fatto la xxs e l’aria sempre composta al limite della severissima intransigenza? Guardate che figurino sfoggia ora il neurologo aquilano prestato, da sempre, alla politica in un recente pseudo selfie nel backstage di una trasmissione televisiva. Dopo averlo visto per decenni in grigi completi austeri e sempre perfetti si fa fatica a riconoscerlo senza amido, tre bottoni e gemelli ai polsi. Il capogruppo di Fratelli d’Italia al consiglio comunale dell’Aquila sembra vivere, senza nemmeno troppi pudori, una seconda giovinezza: sarà per questo che ha rinnovato anche il guardaroba? Forse ancora un tantino impagliato (specie lo sguardo) del nuovo De Matteis, sempre sembrato più vecchio della sua età, qui con bomberino nero attillato (tanto tanto casual) che lo fa sembrare perfino più in carne. In posa insieme ai più giovani, loro sì, Americo di Benedetto e Carlo Benedetti prima di un dibattito politico De Matteis sembra il testimonial di una linea moda per diversamente maturi il cui slogan, solo apparentemente banale, potrebbe essere: ” non è mai troppo tardi”





Articoli correlati

  • Con quel piglio un po’ cosìnovembre 19, 2017 Con quel piglio un po’ così Qualcuno deve averlo convinto che un politico credibile ha per contratto sempre il piglio scontroso, lo sguardo da regolamento dei conti tra le balle di fieno del West e l'aria concentrata […]
  • Lanciano, aridateci l’alberodicembre 9, 2017 Lanciano, aridateci l’albero In effetti ci vuole un bel coraggio a definirlo un albero di Natale quello in centro a Lanciano, in piazza Plebiscito per la precisione. La coraggiosa amministrazione comunale ha optato […]
  • Diversamente first (lady)novembre 18, 2017 Diversamente first (lady) Amori dichiaratamente "appesi ad un filo" piuttosto che ad un fischietto da vigile. First ladies made in Abruzzo alcune delle quali molto first anche a scapito dei solo apparentemente più […]
  • Chi dice gonna dice dannodicembre 3, 2017 Chi dice gonna dice danno Maschio che più maschio non si può: sceglie sempre un look maschile la sottosegretaria Federica Chiavaroli (look che le è valso il soprannome di Gianni Morandi) sempre in pantaloni, […]