·De Matteis, figuraccia web·

“Mi libero da questa rottura di palle e arrivo”: il consigliere comunale dell’Aquila di Forza Italia Giorgio De Matteis inciampa in una figuraccia in diretta web di quelle colossali (il video in fondo all’articolo).

C’è il consiglio comunale all’Aquila, e da quando è iniziato il lockdown l’assemblea si riunisce sulla piattaforma zoom: sullo schermo appaiono il presidente Tinari (quello che aveva messo il like agli insulti sessisti nei confronti della segretaria Pd), poi i consiglieri Cimoroni e Rocci. De Matteis non si accorge che il collegamento è già iniziato e se ne esce con questa battuta infelice: “Mo vengo sotto a vedè dottò, mi libero di ‘sta rottura di palle e arrivo”. Tinari tenta di avvertirlo, Giorgio guarda che ha il microfono acceso, ma ormai il danno è fatto. 

Niente, figuraccia macroscopica. Il video fa il giro dei siti, impazza su Facebook, viene visto da centinaia di persone. “I discorsi che entreranno nella storia”, titola la pagina satirica “Biondi rompe i meccanismi”.

Rotture a gogo, a quanto pare. Palle & meccanismi.

Ma insomma, di questi tempi, a chi non è capitato di irrompere in una delle tante piattaforme mentre si sta dicendo altro. Solo adesso lo vogliamo vedere De Matteis che gli racconta ai suoi elettori.




Articoli correlati

  • L’Aquila brucia, il sindaco in discoteca2 Agosto 2020 L’Aquila brucia, il sindaco in discoteca Mentre L’Aquila brucia, e le fiamme lambiscono le case, e un odore acre e pungente si diffonde per la città, mentre i cittadini dell’Aquila e di tutto l’Abruzzo assistono inermi e […]
  • Il Tar mette in riga Biondi12 Maggio 2020 Il Tar mette in riga Biondi Hanno diritto ai buoni pasto, ne avevano diritto già un mese fa e invece sono rimasti senza, senza soldi e senza aiuti, nel periodo della massima emergenza, esclusi dalla lista dei […]
  • Un’aquilana a capo del turismo europeo7 Ottobre 2019 Un’aquilana a capo del turismo europeo E’ l’aquilana Alessandra Priante, il direttore scelto dall’Onu tra duecento candidati provenienti da tutto il mondo per guidare la Commissione Regionale Europa dell’Unwto (United […]
  • Gianni Letta c’è1 Ottobre 2019 Gianni Letta c’è Intramontabile. Bello constatare che i governi passano ma lui resta: in Abruzzo non c’è taglio di nastro senza la sua presenza, quella di Gianni Letta naturalmente. Sempre al fianco di […]