·Dalfy a Roma al grido #vergogna e #honestà·

Da senatore di governo (ricordate quando diceva che sarebbe diventato ministro per il Mezzogiorno?) a senatore di lotta. C’era anche lui, Luciano D’Alfonso alla protesta inscenata dai parlamentari Pd dentro il cortile di Sant’Ivo alla Sapienza di Roma davanti all’aula della giunta per le autorizzazioni. L’ex governatore della Regione Abruzzo manifestava con tanto di cartello scandendo col suo vocione “Vergogna-vergogna” (guarda il video sotto) dopo che la giunta del Senato ha respinto l’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini. Un gruppo folto, che ha fischiato Di Maio, esibendo cartelli con le scritte #vergogna, #decideCasaleggio, #Lachiamavanoonestà, ha sfilato davanti ai giornalisti. Dalfy d’altronde, forte delle sue assoluzioni, può ben manifestare contro il doppiopesismo dei Cinquestelle, sempre pronti a puntare il dito contro di lui ogni volta che è finito nel mirino della magistratura. 

ps 1: Insomma, da senatore di governo a senatore di lotta. L’honestà (con l’acca) passa di mano, è un attimo.

ps2: fa venire in mente Eskimo, la canzone di Guccini: “Bisogna saper scegliere il tempo/non arrivarci per contrarieta’/tu giri adesso con le tette al vento/io ci giravo gia’ vent’anni fa





Articoli correlati

  • La valanga, la vergognaGiugno 22, 2017 La valanga, la vergogna Non c’è solo la vergognosa locandina del convegno che si sarebbe dovuto tenere questa mattina a Teramo, prima che scattasse il fuggi-fuggi. Ci sono tre episodi che raccontano che in […]
  • Macroregione, macrosfigaOttobre 16, 2015 Macroregione, macrosfiga Se fosse stato per lui, gli avrebbe fatto fare il presidente della Saga. Poi gli hanno spiegato che non sarebbe stato possibile e la poltrona è toccata a Nicola Mattoscio. Insomma, tra […]
  • La rabbia pentastellataFebbraio 20, 2019 La rabbia pentastellata Un apriti cielo. Basta leggere i commenti: la base grillina abruzzese ha reagito con insulti, insulti pesanti e tanta delusione, alla decisione di negare l’autorizzazione a procedere nei […]
  • Il Corriere dello SpotOttobre 14, 2015 Il Corriere dello Spot Tra il dire e il fare lo sapete tutti cosa c'era di mezzo. Adesso in mezzo invece del mare c'è una campagna: ma una campagna di comunicazione mai vista prima che il presidente della […]