·D’Alfonso trasloca in Arno·

Sicuramente ora daranno la colpa al T9, ma è un lapsus che da solo dice di più di una seduta dallo psicanalista: allora, lunedì sera il governatore Luciano D’Alfonso parteciperà alla direzione Pd a Pescara. E anziché via Lungaterno, l’indirizzo del partito nell’agenda del presidente diventa Lungarno. Un errore che è un sintomo evidente di renzismo acuto: nel senso che lui il premier Matteo Renzi se lo sogna pure di notte, soprattutto dopo la recente visita in Abruzzo. Ma più che adesione o consonanza politica, questo lapsus odora un po’ di sanissima invidia.

Risate

Risate tra Renzi e D’Alfonso

image

Ps: comunque si consiglia di non risciacquare i panni nel Lungarno di casa nostra, visti i dati dell’inquinamento.





Articoli correlati

  • Dalfy al Senato col paracaduteGennaio 11, 2018 Dalfy al Senato col paracadute Dalfy si candiderà capolista al Senato nel Proporzionale. Ma se non dovesse ottenere un incarico di governo (ministro o sottosegretario), sempre che vinca il centrosinistra (possibilità […]
  • E Camillo perde il trenoAgosto 27, 2015 E Camillo perde il treno Signori, si scende. Ha compilato comunicati, postato su Facebook, sbandierato ai quattro venti. Ha annunciato, pronosticato, promesso. Martedi il giorno fatidico: incontro a Roma con […]
  • Vengo dopo il PdGennaio 4, 2018 Vengo dopo il Pd Che sia un momentaccio per il Pd l’hanno capito pure le pietre. Ma il disastroso crollo nei sondaggi ora in Abruzzo rischia di diventare un tracollo bello e buono. Tutto fermo, tutto […]
  • Periferie bocciate col voto PdAgosto 10, 2018 Periferie bocciate col voto Pd Tutto perso. 18 milioni di euro solo Pescara. Hanno puntato il dito tutti, parlamentari ex parlamentari gregari portaborse e cittadini, contro lo scippo del governo giallo-verde. Poi la […]