·Consulenze milionarie·

Un milione e mezzo di consulenze esterne. In un ente commissariato è davvero un botto. La Regione Abruzzo ha trovato il modo di pagare i famosi consulenti “a titolo gratuito”, quelli che incarica, per esempio, di progettare “itinerari turistico-religiosi” ma senza compenso, tanto poi il modo per retribuirli lo trova lo stesso. Basta aspettare. Accade anche grazie all’Arap: a scoperchiare la pentola è un sindacalista della Uil. Nell’elenco fedelissimi, bracci destri e sinistri, staffisti e prestatori d’opera. E persino Claudio Ruffini, il suo collaboratore più stretto finito con lui nell’inchiesta della procura dell’Aquila (il post è qui sotto).

Giampiero Leombroni

“All’Arap da una parte si propone il licenziamento collettivo di 31 unità e il demansionamento di altri, dall’altra sono stati spesi, nella gestione commissariale, quasi1,4 milioni di euro per incarichi, consulenze esterne e sono state effettuate molte spese inutili. L’Arap, insomma, è divenuta un vero e proprio bancomat”

E’ durissima la denuncia di Alfiero Di Giammartino segretario della Uil funzione pubblica di Teramo, che da una parte contesta i licenziamenti e i trasferimenti in atto a Teramo, e dall’altra sbandiera ai quattro venti un lungo elenco di consulenze.

Il sindacalista punta il dito sulla gestione commissariale dell’ente che ha accorpato i vecchi consorzi industriali: nel 2015 Luciano D’Alfonso ha messo sulla poltrona dell’Arap il fidatissimo Giampiero Leombroni, che poi a inizio dicembre 2017 è diventato presidente. Leombroni è una specie di plenipotenziario, visto che è anche commissario dell’Ente regionale per il servizio idrico integrato (Ersi) e commissario ad acta per la realizzazione del nuovo depuratore di Pescara.

Antonio Sutti con D’Alessandro

Che adesso deve vedersela con la Uil, pronta a spedire tutto alla Procura della repubblica e alla Corte dei Conti per verificare
l’effettiva utilità e opportunità di queste consulenze.
Ma non solo: la Uil Fp contesta anche la nomina del direttore generale, Antonio Sutti, anche lui come Leombroni ex dipendente del gruppo Toto, e l’affitto della sede di Cepagatti (Pescara).

“Lo statuto dell’azienda non prevede un direttore generale, e dunque ci potevamo risparmiare un costo annuo di 120 mila euro – spiega Di Giammartino – perché a tanto ammonta il suo compenso, come pure è davvero singolare che nonostante le numerosi sedi esistenti sul territorio regionale è stata affittata una nuova sede a Cepagatti di Pescara per un costo di oltre 60 mila euro all’anno”.

Il bando della Regione per la selezione del direttore generale, va ricordato fu oggetto di forti polemiche perché prevedeva il particolare requisito della conoscenza della lingua portoghese. Lingua parlata con grande dimestichezza proprio da Sutti.

Ma ecco qui l’elenco dei consulenti pagati dall’Arap e pubblicati da Abruzzoweb:

ing. LORENZO GIAMMATTEI: 35.000 EURO
DIEGO FERRUGLIO: 27.000
AVV. ERNESTO GRIPPO – DR. LUIGI GIOSAFATTE – GEOM. CLAUDIO RUFFINI: 3.600
ING. UGO ESPOSITO:  5.500
SOCIETA’ LFC  300
ANTONIO SUTTI: 120.000
FRANCO SILVERIO: 17.500
LUIGI MASTROCCHI: 17.500
REMIGIO & ASSOCIATI:10.000
DAVIDE DI FEDERICO: 5.000
PIERANGELO GUIDOBALDI: 25.000
LINO PREZIOSI: 30.000
LORENZO GIAMMATTEI: 15.000
HSE ENGINEERING SRL: 34.000
FEDERMANAGER CONSULTING   ABRUZZO E MOLISE SRL:  25.000
NEXT DATA SRL: 2.500
AVV. BOCCABELLA: 1.000
DOTT. VITTORIO MICONI: 12.000
AVV. FEDERICA FEDERICI: 1.000
ING. LUCIO PULINI: 20.000
PROF. DIEGO DE CAROLIS: 10.000
DR. ANTONIO DE PANFILIS: 17.500
GEOM. FRANCO LA CIOPPA: 2.500
INGEGNERIA DELL’AMBIENTE SRL: 3.500
ING. ROBERTO DI MARZIO:20.000 €
AVV. FEDERICA FEDERICI:  2.500
COMMISSARIO: 2.500
DI DIONISIO LOREDANA: 2.310
CLAUDIO RUFFINI + ERNESTO GRIPPO + LUIGI DI GIOSAFFATTE:   4.800
ING. LUCIO PULINI: 20.000
AVV. ANTONELLA TERRA: 2.500
GEOM. ROBERTO FEDERICI: 2.300
AVV. DIEGO DE CAROLIS: 2.000
LIBERATI ENZO: 793
AVV. M. D’ORSOGNA: 1.500
AVV. FRANCO DI TEODORO: INCARICO A TEMPO INDETERMINATO AI VALORI MEDI DELLA TARIFFA
PROF. PAOLO DELL’ANNO: 28.750 €
AVV. FEDERICA FEDERICI:1.150 €
RAG. CLARISSA QUARTA 500 €
TECNOSISTEMI SRL: 98.555
AVV. PIERANGELO GUIDOBALDI: 500
DOTT. F. BERNANRDINI: 300
AVV. F. SILVERIO: 14.000
ARCH. UGO ESPOSITO: 6.000
AUTOSPURGO VIRGILIO SRL: 20.000
M.E.P.A.: 10.763
PLANENTEL SRL: 5.108
AVV. L. TETI: 3.374
PAOLO PAVONE (FRANCAVILLA): 18.980
MICSO SRL: 1.225
AGENZIE AUTORIZZATE:14.040
CENTRO AGLO-ALIMENTARE – PESCARA (6 ANNI): 90.000
BIENNE ARREDA: 7.850 €
REGIONE ABRUZZO (6 ANNI): 400.536
GIANCARLO CAPPELLETTI: 1.830 €
LOGISISTEM: 500 €
PITTURA 2000 DI FEDERICO IVAN: 2.000
AVV. F. FEDERICI: 800
DALESSANDRI MARIO: 4.000
AVV. FELICIETTA DE GREGORIO: 1.725
DOTT. G. CARDACI: FINO A 40.000
NEXT.DATA SNC: 7.200
ICT DIEGO FERUGLIO: 9.000
FEDERMANAGER CONSULTINGABRUZZO E MOLISE SRL: 2.500
ARAP SERVIZI: FINO A 25.000
DOTT. L. FUSCO: (25% DEGLI EMOLUMENTI PREVISTI PER I CONSIGLIERI REGIONALI)
ING. T. GUIDI: 4.000
DI RUSCIO TRASLOCHI: 10.050
QUANTA SPA: 14.000
VIRGILIO SRL: 21.048
AVV. S. DELI: 1.000 €
DOTT. L. FUSCO (25% DEGLI EMOLUMENTI PREVISTI PER I CONSIGLIERI REGIONALI)
AVV. E. GUASTADISEGNI: 1.000
REMIGIO E ASSOCIATI E ING. LINO PREZIOSO: 30.000

ps: Se leggete bene ci sono tanti “consulenti a titolo gratuito”. Come no.





Articoli correlati

  • La banca del semologoMarzo 31, 2016 La banca del semologo Chi semina raccoglie. E lui ha seminato tanto, soprattutto in passato quando, ai tempi di Luciano D'Alfonso sindaco di Pescara, si dedicava alla conservazione dei semi rari: li metteva in […]
  • La Regione s’e’ DestraSettembre 29, 2015 La Regione s’e’ Destra Tutti di destra, a qualsiasi costo. E a costo di andare a testa bassa contro il Pd, il suo partito. Un castello di nomine che rischia di franare da un momento all'altro. Gli incarichi […]
  • Siamo tutti portoghesiAprile 8, 2016 Siamo tutti portoghesi Il liceo Linguistico statale Marconi di Pescara, insieme agli ex allievi, ha istituito un corso pilota gratuito di lingua portoghese per principianti. Il liceo informa […]
  • Leombroni pigliatuttoNovembre 11, 2015 Leombroni pigliatutto E' già commissario del Consorzio di bonifica sud, ma che importa. E' bravo e competente. E soprattutto è amico del presidente Luciano D'Alfonso. Sarà lui, Giampiero Leombroni, il nuovo […]