·La troupe del presidente·

E pensare che ce la siamo presa tutti con Ottaviano Del Turco che si era assunto, sempre a spese nostre, un vignettista. C’è da dire che nello staff di Luciano D’alfonso, presidente della Regione Abruzzo, un vignettista non c’è. Ma vari e volontari immortalatori, con macchinetta digitale telefono ipad o videocamera incorporate sì, senza contare l’addetto alla filodiffusione, più alta o più bassa a seconda di chi ascolta. 

Ognuno ha le sue inclinazioni. E le gesta del presidente è bene che vengano riprese, per passare poi alla storia. Ma non è detto che foto e video vengano fatti tutti a spese nostre: ieri era sabato mattina e magari il cameramen era in libera uscita e quindi in veste di volontario (la foto qui sotto che ritrare D’Alfonso e a distanza, il suo collaboratore con macchinetta in mano, è stata scattata in occasione del convegno organizzato dall’ex sindaco di Montesilvano Enzo Cantagallo). Essu’ sempre a pensare male voi. 

sta

Ps: lo staff di Dalfy conta circa 35 persone, speriamo non tutte dotate di videocamere. 





Articoli correlati

  • La Fira taglia tutto: morte annunciataGiugno 9, 2017 La Fira taglia tutto: morte annunciata Tagli del sessanta per cento ai compensi del Cda, contratti di solidarietà ai dipendenti a partire da settembre. Riduzione di affitti, consulenze, benefit: è pronta a chiudere i battenti […]
  • La Regione abbandonò RigopianoGiugno 7, 2018 La Regione abbandonò Rigopiano E’ stata la Regione Abruzzo a lasciare che l’hotel Rigopiano restasse isolato dal mondo. E’ questa l’ accusa contenuta nel capo di imputazione che la procura di Pescara ha recapitato ieri […]
  • La Regione non paga gli stipendiFebbraio 25, 2016 La Regione non paga gli stipendi Pensano agli autisti per i sottosegretari e i consiglieri delegati. Pensano ad assumere i Celupica, pensano a mobbizzare i direttori scomodi, e pensano ai 32 membri dello staff del […]
  • Lo staff va a CanosaNovembre 18, 2016 Lo staff va a Canosa Non solo correrà per fare il sindaco alle primarie di Ortona, spaccando il centrosinistra, ma da ieri Cristiana Canosa, la segretaria storica di Camillo D’Alessandro, la factotum del […]