·Basta un clic, e che ci voleva·

Se non ci pensa la Regione, ci pensano i privati. Mentre l’Abruzzo batte la fiacca e le Marche vanno avanti con campagne di comunicazione che spopolano su tv e web, con testimonial come Neri Marcorè, Moreno Cedroni, Maurizio Compagnoni, Jury Chechi e via promuovendo, in questi giorni Esa srl, un’azienda di energia che ha sede a Chieti, insieme alle agenzie di comunicazione Lusso adv ed Esclusiva adv, ha lanciato un concorso fotografico per promuovere l’Abruzzo e il suo territorio. Un concorso che invita a fotografare e a scoprire le bellezze della regione, e a immortalare angoli di paesaggio, tradizioni e bellezze naturali o architettoniche, “cercando un altro punto di vista, sguardi diversi sull’Abruzzo, le sue città e il suo territorio”. Basta poco, a volte pochissimo, per rilanciare l’immagine della regione più martoriata d’Italia, tra terremoti, valanghe e ultimo, l’incendio del Morrone.

Una volta selezionato, il materiale fotografico sarà promosso, insieme all’Abruzzo, anche a livello nazionale, attraverso i social media, i canali tradizionali come Tv, cinema, articoli su quotidiani e spot radiofonici. Le votazioni si sono concluse domenica, salvo proroghe, e le opere sono state votate con i like. Le opere dei dodici vincitori saranno pubblicate sul calendario ufficiale Esa 2018 e poi esposte in una mostra perenne presso i vari Energy point.
ps: Brava Esa srl, adesso lo sforzo sarà quello di farle girare, le foto più belle. Chissà che non serva a promuovere un po’ e meglio l’immagine dell’Abruzzo, visto che non ci pensa (quasi) nessuno.




Articoli correlati

  • Marche & marchette13 Febbraio 2017 Marche & marchette Qui gli Open day e la politica delle mance, mille euro a te e mille a quell’altro. Lì gli spot di Sanremo, una vetrina internazionale, Neri Marcorè e i fuochi di artificio, e tutti i […]
  • Dirigente senza titoli: Regione condannata12 Settembre 2020 Dirigente senza titoli: Regione condannata Tutto in un solo giorno: l’apertura dei 38 curricula, la proposta di nomina e la proclamazione del vincitore, anzi della vincitrice (avvenuta “senza alcuna procedura di valutazione dei […]
  • Un’aquilana a capo del turismo europeo7 Ottobre 2019 Un’aquilana a capo del turismo europeo E’ l’aquilana Alessandra Priante, il direttore scelto dall’Onu tra duecento candidati provenienti da tutto il mondo per guidare la Commissione Regionale Europa dell’Unwto (United […]
  • Spot dell’Abruzzo con foto delle Maldive4 Ottobre 2019 Spot dell’Abruzzo con foto delle Maldive La foto delle Maldive al posto delle spiagge abruzzesi: così la Regione ha promosso il turismo, con delle foto-fake pagate pure a caro prezzo. La denuncia arriva dal parlamentare […]