·Bacco, trabocco e reduci·

Combattenti (pochi) e reduci (molti) ieri sera alla tradizionale cena sul trabocco a Fossacesia organizzata dall’ex consigliere regionale Emilio Nasuti che nella sua esperienza alla Regione e’ saltato da Forza Italia a Fli per poi, come il gambero, tornare sui suoi passi. Una cena traboccante (appunto) di nostalgia, con tanti ex regionali di centrodestra (mix Forza Italia-Ncd) seduti davanti al soute’ di cozze e vongole.

La cena di ieri sul trabocco

La cena di ieri sul trabocco

Tra gli invitati Fabrizio Di Stefano, Filippo Piccone, Nazario Pagano che teme le primarie come il tacchino il Natale, la lanciatissima Federica Chiavaroli in odore di sottosegretariato e quindi l’unica che magari combatte e di reduce ha poco e niente, Carlo Masci, Paolo Gatti, Lanfranco Venturoni, Antonio Prospero, Alessandra Petri, Emilio Iampieri piuttosto intristiti al ricordo dei vecchi fasti, e poi un po’ di sindaci e assessori. Assenti l’ex presidente Gianni Chiodi, ormai verso il ritiro a vita privata e tanti altri, che all’operazione nostalgia hanno preferito camomilla e a letto presto.
Insomma i combattenti erano pochissimi, magari più intenti a combattere tra di loro (in futuro forse assisteremo allo scontro Di Stefano-Pagano per il coordinamento regionale di Forza Italia) che il centrosinistra di Luciano D’Alfonso. Non lo fa certo l’ex presidente Chiodi, men che meno Paolo Gatti e tutti gli altri chi se li ricorda più. E insomma, se si fossero visti al funerale del nonno sarebbero stati molto più allegri.




Articoli correlati

  • C’è Pagano, non vado15 Dicembre 2015 C’è Pagano, non vado Concludeva così la mail, il coordinatore di Forza Italia in Abruzzo Nazario Pagano: <Ti esorto a diffondere l'invito affinché possa partecipare ogni nostro sostenitore>. E non si […]
  • Partenza a Razzi20 Novembre 2015 Partenza a Razzi Chiaro che abbiano cominciato a fibrillare tutti: non bastava l'abolizione del Senato, adesso ci si mette pure il listone Salvini-Berlusconi-Meloni. Meno poltrone per tutti, è chiaro, e […]
  • Tengo nipote13 Luglio 2016 Tengo nipote Ma che c'è di male. Niente, dicono loro. Proprio niente, ad assumere nei propri staff parenti cugini mogli e nipoti. Deve o non deve essere personale di fiducia? Più fiducia di così. […]
  • Girotondo azzurro19 Dicembre 2015 Girotondo azzurro Forse sarebbe stato meglio che se ne fossero andati subito. Invece no, per il momento restano. Gli ex An stanno a guardare e molti di loro sono decisi a fare la guerra dall'interno, una […]