·Aridateci il congiuntivo·

E niente, al Caffè Carducci di Pescara hanno mandato in vacanza un congiuntivo da…vetrina! Speriamo che???? Che “ritorni” e non “che ritorna”!!! Vi prego no! Vada Berlusconi (chiaramente inteso come politico nella sua accezione più generica e universale tanto ormai i “politici” made in Italy sono intercambiabili pur senza cambio di casacca), ma il verbo sbagliato no! Inutile, ormai, chiedersi se l’errore sia del grafico o di chi ha commissionato il cartellone: certo è che nessuno dei due, se lo sgrammaticato è uno solo, si è minimamente accorto di quella panciuta “a” al posto della longilinea “i”. Lo leviamo subito vero? Minimo direi. Io vi leverei pure il nome dalla licenza: porca pupazza vi chiamate come il primo poeta italiano che strinse tra le mani il Nobel per la Letteratura (nel 1906).

Magari eravate convinti fosse “solo” il nome della via dei vostri espressi. E facciano (o faccino !!!) poco gli spiritosi quelli che stanno già pensando di dar fiato alla battuta del secolo: il congiuntivo l’ha fatto scappare Berlusca! Non ci provate, pure voi. E siccome a Natale siete tutti più buoni ( siete appunto e non siamo) suggerisco una soluzione facile facile: se a sbagliare è stato il grafico, il committente non lo paghi, viceversa l’incolpevole grafico sputi fuori la copia cartacea della frase richiesta, la pubblichi su qualche social (mai sia)  e se ne lavi le mani che tanto da Natale a Pasqua passa un attimo e soprattutto lo sanno tutti (!) che Ponzio Pilato era abruzzese di Bisenti e ha sparso eredi in ogni angolo della nostra meravigliosa terra. Non li avrò mica beccati tutti e solo io i Pilato moltiplicatisi come gremlins ?!?




Articoli correlati

  • E Paolucci ci mette il bicipite16 Dicembre 2017 E Paolucci ci mette il bicipite Disinvolto, palestrato, con la maglietta della salute rigorosamente bianca e un Luciano ridacchiante accanto. Ha deciso di metterci il bicipite, più che la faccia, l’assessore regionale […]
  • Rocco calante6 Gennaio 2018 Rocco calante Qualcuno lo dà per papabile (Francesco non ce ne volere se ti usiamo in prestito per un soggetto del genere ma tu sei di larghe vedute, quindi...) candidato alle prossime elezioni (si […]
  • Vademecum natalizio con penniche25 Dicembre 2017 Vademecum natalizio con penniche Eccezionalmente su queste tastiere di lunedì la vostra Greta dai cui polpastrelli scalpitava, da qualche giorno per la verità, una irrefrenabile voglia di condividere con voi una sorta di […]
  • Le serpi di Stefania28 Gennaio 2018 Le serpi di Stefania Che sia un caso che non abbia mai più cambiato quella enorme foto sul profilo Face (di personaggio pubblico-politico) evidentemente scattata a Cocullo a giudicare dalla vipera che […]