·All’Aric un’altra dalfonsiana·

Un’altra dalfonsiana di ferro alla corte di Marsilio. Che, per la verità, le aveva già concesso una proroga come dirigente del servizio assistenza atti al Presidente e alla Giunta regionale. Adesso Daniela Valenza, ex avvocato di Luciano D’Alfonso nel processo Housework e da lui voluta alla Regione ai tempi in cui era governatore, è stata nominata dal centrodestra commissario straordinario dell’Aric, l’Agenzia regionale per l’informatica e la committenza, al posto di Carlo Montanino che resta ma come subcommissario insieme a  Domenico Lilla, incaricato di seguire l’ambito dell’informatica e della telematica.

La Valenza con Marsilio

“Le nomine – recita un comunicato –  nelle more della ricostruzione dell’ente per la gestione ordinaria, consentono di superare l’impasse in cui attualmente versa e consentono altresì di dare una spinta propulsiva alle procedure selettive e alle gare da avviarsi o in corso di definizione, al fine di un efficientamento dell’amministrazione e di conseguenza di un risparmio di risorse”.

Daniela Valenza

La Valenza quindi, oltre al ruolo di segretaria di giunta e di presidente dell’Ersi, adesso avrà anche quello di commissario straordinario dell’Aric dove, è bene ricordarlo, c’è anche un direttore generale che è Fabrizio Bernardini, attuale direttore del Personale alla Regione Abruzzo.

ps: Per ora l’Aric, sia in era centrosinistra che in era centrodestra, si è rivelato solo un enorme poltronificio. Alla faccia dell’efficientamento.




Articoli correlati

  • Stipendiopoli all’Aric10 Ottobre 2019 Stipendiopoli all’Aric Continua la Stipendiopoli d’Abruzzo. Il governatore Marco Marsilio, dopo aver aumentato gli stipendi ai manager Asl, continua a testa bassa nella sua opera di distribuzione di pani e di […]
  • Vogliamo i commissari24 Aprile 2018 Vogliamo i commissari Lui è un senatore non più presidente, lei una sottosegretaria non più senatrice e tra poco manco più sottosegretaria: ma insieme, nelle ore prima dello sfratto, hanno approfittato per […]
  • Grandi manovre all’Aric, Bernardini nominato dg12 Ottobre 2018 Grandi manovre all’Aric, Bernardini nominato dg Cuore di presidente. E di vice presidente: non c’è più Luciano D’Alfonso, ci pensa Giovanni Lolli a nominare nuovi dirigenti e a prolungare contratti. Come se nulla fosse successo, e come […]
  • Aric, il valzer dei commissari29 Dicembre 2017 Aric, il valzer dei commissari Un passo falso, anzi due. E adesso, con un emendamento di fine anno, confidando nella distrazione natalizia, nei panettoni e nello stress da regali, la Regione ci riprova: il 21 dicembre […]