·Abruzzo escluso dalla task-force·

Non c’è traccia dell’Abruzzo nella task force tecnica né nel tavolo politico incaricati di scrivere il nuovo Patto per la Salute. Uno schiaffo in faccia per la Regione a guida Marco Marsilio e anche per l’assessore alla Salute Nicoletta Verì.

La Conferenza delle Regioni ha deciso infatti di istituire una task force di livello tecnico composta dai Direttori Generali di: Campania, Emilia, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Veneto, integrandola con il Direttore della Sardegna in rappresentanza delle Regioni a statuto speciale.

La task force parteciperà alle riunioni che saranno via via convocate dal Ministero (la prima è stata convocata per domani 22 maggio).

Inoltre, i presidenti hanno stabilito che la delegazione politica per il raccordo e l’indirizzo politico dei lavori dei tavoli è composta dagli Assessori alla Salute di: Veneto (Lanzarin), Sardegna (Nieddu), Marche (la delega è tenuta dal presidente Ceriscioli), Molise (la regione è commissariata ndr.), Piemonte (Saitta), Emilia Romagna (Venturi), Lombardia (Gallera) e Lazio (D’Amato).

ps: Quindi bocciatura doppia per l’Abruzzo, assente dai tavoli tecnico e politico. Il Patto per la salute si farà senza Marsilio & c.




Articoli correlati

  • Spartizioni e prebende alla Regione21 Maggio 2019 Spartizioni e prebende alla Regione “Obiettivi spartitori e di potere di qualche alto burocrate”: un’accusa gravissima quella che lancia la Direr, il sindacato dei dirigenti alla Regione Abruzzo targata Marco Marsilio. Non […]
  • Via libera ai rifiuti di Roma17 Ottobre 2019 Via libera ai rifiuti di Roma Tre mesi fa aveva detto no, “non è che siamo obbligati a prenderci i rifiuti di Roma. Adesso anche noi, con la chiusura di una discarica che per la nostra filiera era importante, ci […]
  • Marsilio & Verì, bocciati i regali alle cliniche24 Settembre 2019 Marsilio & Verì, bocciati i regali alle cliniche Tanti i litigi, tante le divisioni che alla fine il centrodestra non l’ha presentata: la nuova rete ospedaliera targata Marsilio & Verì è rimasta nel cassetto, ostaggio di una […]
  • Grimaldi, per la Direr procedura illegittima1 Maggio 2019 Grimaldi, per la Direr procedura illegittima Una procedura illegittima, già contestata dall’autorità giudiziaria: è quella che ha adottato la giunta regionale abruzzese di centrodestra guidata da Marco Marsilio, per la nomina di […]